"A me interessa il viaggio ma anche le sue diramazioni. A me interessano le sfaccettature e i dettagli. Sprofondare nell'arte suave per riemergere di una sostanza fresca, contaminata dalle opportunità del sentire "marziale". Questo è il mio personale viaggio verso la "nera", questo è il mio piccolo contributo alla comunità del Jiu Jitsu."

mercoledì 19 gennaio 2011

Tanto meno delle parole

Yukio Mishima (1925 - 1970)
A volte lo avverto in profondità: le parole sono ingombranti. Preferisco scrivere poichè le lettere ben si conciliano con i suoni naturali, quelli che non stonano con le nuvole cariche di pioggia o con i cieli assolati di agosto.
A volte provo disagio solo ad aprire bocca anche se comunque vorremmo dire ed esprimere sempre dei giudizi, su tutto e su tutti.


La pratica, l'azione, il coinvolgimento fisico diviene così medicina e rimedio, pensiero e desiderio.
Nella pratica del Jiu Jitsu sono coinvolto e stravolto e non commento. Una liberazione, una evoluzione del linguaggio e cioè, si usa solo quando serve.

Riporto alcuni versi di Yukio Mishima tratti dal libro "Sole e acciaio" che ben riassumono questo stato, questo sentimento che appaga e dona sollievo:

"Regnava una pace assoluta dello spirito, una suprema, pura felicità della carne. L'estate, le nuvole bianche, l'azzurro vacuo (quasi tutto fosse finito) del cielo dopo le lezioni, la sfumatura malinconica che si insinuava nello scintillio del sole tra gli alberi: ero inebriato da una felicità che sentivo in armonia con tutto questo. Esistevo veramente!
Come erano ardue le strade per raggiungere quel senso di esistenza! Molte idee, che per me erano feticci, si erano unite direttamente al mio corpo e ai miei sensi senza l'ausilio di alcuna parola. L'esercizio, l'allenamento fisico, l'estate, le nuovole, la sera, il verde dell'erba esitva, la divisa bianca da ginnasstica, la polvere, il sudore, i muscoli, e persino un vago profumo di morte.
Non mancava nulla, neppure una tessera del mosaico.
Non avevo assolutamente bisogno degli altri, tanto meno delle parole."

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...